Gamberi viola di Sanremo

Oggi non vi scrivo una ricetta, non vi racconto di un ingrediente: quella di oggi è una degustazione…
Ci sono alcuni prodotti che rappresentano delle eccellenze in cucina, veri capolavori della natura, che lasciano senza parole, in adorazione e il gambero di Sanremo è così.

Per prima cosa, quando comprate i gamberoni, dovete assicurarvi che siano freschissimi, da Gallina, a Porta Palazzo, ovviamente ci sono i migliori…
Caratteristica inconfondibile di questa prelibatezza è il colore violaceo della testa e i lunghi baffi. Il gusto unico è dovuto al plancton di cui si cibano.

Il modo migliore per gustarli è mangiarli crudi: pulite i gamberi, lasciando però la testa e la coda. Metteteli a marinare per una mezzoretta in un condimento di olio extravergine di oliva, succo di zenzero, sale e pepe. Poi adagiateli in un piatto con sopra sale nero delle hawaii… Mordeteli, chiudete gli occhi… E lasciatevi trasportare…
Sapore di mare, carne consistente, gusto forte che dura a lungo… Inebriante e sorprendente, una semplicità disarmante per un piatto indimenticabile…

I gamberi di Sanremo… Una delle prime volte che li ho mangiati crudi… Ero a Mentone, ristorante francese sul porto, Le Galion: 12 gamberi nel piatto, se chiudo gli occhi sorrido ancora.

Poi a Positano: La taverna del leone… Tartare di gamberi per antipasto, un trionfo di mare nel piatto.

image

E non poteva mancare il Tajut: gamberi crudi con sorbetto al passion fruit… Andate… E sognerete anche voi!

Baron Brisse mi vizia… Per ricordare Sanremo li serve con i fiori: sorbetto alla rosa canina, buoni, buonissimi… Poesia.

Per finire… Ecco il vino… Petite Arvine – Les Crêtes, Valle d’Aosta: Abbinamento eccentrico, gusto coinvolgente.
Perchè il vino è metà dal piatto…

image

Bon degustation.

La Tante C.

Indirizzi utili:
– Restaurant Le Galion: Nouveau Port de Menton Garavan, Menton
– La taverna del leone: Via Laurito 43, Positano 
– Ristorante Tajut: Via Torino 2, San Mauro T.se

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...