Firenze: Antica Trattoria da Tito

Per conoscere i fiorentini, la loro simpatia e la loro cucina, non si può fare una scelta migliore: Antica Trattoria da Tito, per una serata memorabile.

Già sulla porta d’ingresso capiamo di essere nel posto giusto… C’è un cartello che esprime la filosofia del locale meglio di qualunque giro di parole

image

Ridendo ci avventuriamo nel fantastico mondo di Tito, quando ci imbattiamo in un’altra pillola di saggezza

image

Arriviamo al tavolo, sicuri che la serata sarà un successo.

Il locale:
È una tipica trattoria fiorentina, di dimensioni modeste, semplice, ma accogliente, vera, l’atmosfera travolge incredibilmemte.

Il personale:
La parlata fiorentina conquista… I camerieri sono simpatici, disponibili, attenti e precisi, a dimostrazione che lo spirito gogliardico migliora le persone, permettendo loro di esprimersi al meglio.

La nostra cena:
Il vino:
Birillo, dell’azienda vinicola Principe Corsini

image

Merlot e Cabernet, vino toscano della Maremma.
Colore rosso rubino con sfumature melanzana. Sentori di frutti di bosco, cenni di pepe e di mirto.
Il gusto è fresco, con un finale diretto e deciso, di buona persistenza.
È un vino da tutto pasto, da abbinare a piatti speziati, secondi di carne, formaggi a media stagionatura e aromatizzati; ideale anche come aperitivo.

Rassegna di antipasti toscani:

Ricotta salata con le noci: per un inizio con gusto e decisione.

image

Prosciutto crudo toscano: come lo fanno loro… non lo fa nessuno.

Tagliere misto con salame, coppa, finocchiona e soppressata: tutti salumi di ottima qualità, genuini e stuzzicanti.

image

Pomodori secchi, aglio e carciofini sottolio: un piatto originale, la verdura ha una buona consistenza, la preparazione sottolio ne esalta il sapore.

image

Pecorino toscano e miele: saporito, verace e irrinunciabile.

Bruschette con il pomodoro e con i fegatini: è la bruschetta ai fegatini più buona che abbia mai mangiato.

image

Portata principale:
Fiorentina da 1,2 kg.
Perchè Da Tito si mangia la vera fiorentina, un piatto che non teme confronti… Rimango senza parole, estasiata, assaporando con gusto e profondità questa meraviglia della cucina toscana….

Il finale:
Cantucci e vin santo.
Ottimo il vino, sorprendenti i cantucci di produzione propria, croccanti, ma friabili, creano dipendenza… E in un attimo sono già finiti.

Il conto:
Antipasti misti + fiorentina + cantucci e vin santo + acqua e vino: 35 – 40 euro a persona.

Un’esperienza che vale il viaggio a Firenze.

La Tante C.

Indirizzi utili:
Antica trattoria Da Tito
Via S. Gallo 118 – Firenze
Tel: 055472475

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...