Acciughe al verde chez Palmina

Oltre ai ristoranti stellati, oltre alla cucina creativa, ai locali etnici e ai luoghi di tendenza… C’è casa di Palmina… E Palmina è una grandissima esperta di cucina piemontese, ma quella buona, fatta con il cuore, con le mani sapienti e la pazienza di chi in ogni portata mette la passione.

Sono quelle cene che fanno riscoprire le tradizioni, che fanno appassionare al passato…

Palmina ha alcune specialità “storiche”, piatti che non possono mancare, indipendentemente dalla cena, indipendentemente dalla stagione…

Prima tra tutte… Le acciughe al verde.

image

Bagnetto verde piemontese, si sente il prezzemolo, l’aglio, una punta di aceto, ma c’è di più… C’è il tocco dello chef che lavora con maestria, quel tocco che rende le acciughe divine.
Un bagnetto che si può accompagnare anche con la lingua o con il bollito, ma che soprattutto va provato sul pane… E degustato a cucchiaini!

image

Ecco la ricetta originale, datami direttamente da Palmina: provate a cucinare questa delizia…

image

Ed infine un abbinamento piemontese: dolcetto di Roagna.

image

Colore rosso rubino intenso, con riflessi violacei. Sentori di amarena e note di pepe rosa. Al palato si percepiscono acidità e freschezza. È un vino piacevole e immediato, con una buona bevibilità.

È ora di andare a comprare le acciughe sotto sale…
E se ve ne avanzano anche solo due con un po’ di bagnetto… Panino con burro, acciughe e salame: per una merenda o un aperitivo fuori dal comune.

La Tante C.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...