Pizza, birra e farinata

P1200735

Attenzione: post ad alto tenore calorico e glucidico, ovvero il post che La Tante C. non scriverebbe mai!

Lo confesso, da buona italiana adoro la pizza…e non c’è pizza senza birra, e a Torino non c’è pizza senza farinata.

Voilà le mie medaglie per queste splendide creazioni culinarie!

La pizza

Senza andare troppo lontana, in un raggio di 7 km misurati dal mio letto, si possono trovare, in ordine casuale:

La Medusa: locale caotico, televisori al plasma che trasmettono ininterrottamente partite dicalcio, tonalità di chiacchierata dei frequentatori del locale leggermente alta; chiudete gli occhi, tappatevi le orecchie, perchè la pizza è davvero divina. Se prendete quella con la burrata intera rischiate l’ictus, ma ne vale davvero la pena.

A’ livella: locale decisamente più carino, curato, servizio rapido ma difficile trovare posto senza prenotare. La pizza è quella napoletana, spessa e fintamente crudicchia, ma assolutamente digeribile e condita da ingredienti meravigliosi.

Pizzeria del Pino: si gioca in casa! Legame affettivo, ma ogni volta la pizza è più buona, l’impasto più leggero, la focaccia è la regina. Anche la panna cotta per finire è ottima…

A. che fa la pizza

La birra

Birrificio Torino :quello di Via Parma, quello della birra Torino, delle patate fritte nel paniere, quello delle serate a tirar tardi e delle estati nel dehors sul tetto. Semplicemente IL birrificio di Torino.

La piazza dei mestieri  : un progetto, un luogo bellissimo in una zona non così nota di Torino. La cordialità del servizio, le birre divine servite in calici da degustazione. La possibilità di accompagnare il tutto con un piatto di pane e cioccolato (sempre prodotto dalla Piazza). Che altro dire??

Grado Plato  : a Chieri in provincia di Torino,vincitore da anni di ogni premio esistente in tema di birra. Bottiglie caratteristiche, a cena fanno persino le lumache!

La farinata (e qui sono 4!)

Borsatti & Martini:la farinata di quando era bimba, sali i tre scalini e ti trovi lì, a casa. La farinata è perfetta, la pizza al tegamino buona.

Dessì:  ti servono in qualche minuto, qualunque sia l’ora alla quale ti presenti; il locale è immenso, la birra alla spina è la Franziskaner, la farinata è la migliore della città, senza ombra di dubbio.

Cit ma Bon: comodo, in Gran Madre, sempre pieno e sempre accogliente. Caro però, ma nonostante tutto merita di far parte di questo podio.

I sette Nani :una delle pizzerie più vecchie di Torino, ma per me una new entry. Stupendo il contrasto del locale con la zona circostante (Via Andrea Doria). S0′ toscani e si trovano contaminazioni nel menù. Ottimo rapporto qualità-quantità-prezzo-gentilezza. Davvero impareggiabile.

La tante A. ama la sua città!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...