Zuppetta: mode on

Comfort food: parola ultimamente troppo utilizzata, vuole indicare con chiarezza i cibi che abbiamo bisogno di mangiare con una certa frequenza, durante serate grigie ed invernali, alimenti che ci tirano su, che ci aiutano a superare momenti difficili, gusti che ci portano altrove…

Ognuno di noi ha il suo comfort food: per me un dolce semplice e cioccolatoso è la migliore medicina per l’anima…ma da un po’ di tempo a questa parte sto deviando verso est…o sud est per meglio dire!

Ormai una sera sì (e l’altra pure), la mia cena è a base di zuppetta: ma cos’è la zuppetta???

E’ un cibo caldo, perfetto per malati di stomaco come la sottoscritta, ideale per chi non ha tempo per fare la spesa e ancora meno per cucinare…è assolutamente confortante, cibo sempre diverso ma sempre simile a se stesso. E’ la mia Asia a Pino Torinese, il mio viaggio serale, il mio sapore quotidiano d’esotico, il ricordo che Alice è prima di tutto una viaggiatrice.

Seguite le mie regole, infallibili, e non ne farete più a meno: l’unica necessità è quella di possedere una zona della dispensa con qualche prodotto dei negozietti cino-thai-jappi-vietnamiti di Porta Palazzo, e due salsine per le preparazioni di base in frigo.

Coraggio lettore, apri il frigo e cerca: un porro oppure un cipollotto oppure dello scalogno ma va anche bene della cipolla avvizzita della dinastia Ming; se scavi dentro al cassetto delle verdure sicuramente ci sarà una carota, o qualcosa di verde, vanno bene persino le cime di rapa (già provate!)

wpid-20121204_175955.jpg

Riempi una pentola di acqua ferdda ( io il dado non lo metto perchè sono allergica al glutammato monosodico…evitatelo perchè è un’inutile porcheria sintetica ), butta dentro le verdure che hai trovato. Se la sera prima hai cucinato pollo lesso, tieni da parte il brodo e usalo per la zuppetta…sarà ancora più buona…l’ho fatto ieri sera!

A questo punto, in base all’umore e alle voglie, decido di insaporire il brodo con: un pezzetto di zenzero fresco oppure la sfilata di salsine thai presenti in frigo: la salsa di soya cinese è un must, anche un cucchiaino di curcuma in polvere (è molto difficile da noi trovare il Galangal fresco) dà sia gusto che colore, una punta di pasta di curry rosso, salsa di pesce,  peperoncino se ti piace, pepe nero in grani interi, anice e cannella modello vietnamita, salsa di noccioline o di tamarindo da vero thai, lemongrass essiccata, persino un po’ di latte di cocco.

wpid-2013-01-05-13.15.55.png

Ora è la volta dei noodles: con questa parola si identifica un universo intero, mille tipi di “pasta”, con forme e consistenze, sapori e colori, ingredienti e usi diversi.

wpid-2013-01-05-13.19.56.png

Per me il migliore nonchè più godurioso è l’udon: mega spaghettone di farina di grano e manioca…una consistenza unica, soda, piena e gustosa…i giapponesi non ne sbagliano una (riquadro in basso a sinistra). Secondo posto  in classifica va ai noodles gialli fatti con farina di grano e curcuma: sono ruvidi e gustosissimi, deliziosi. Perfetti anche i classici rice noodles thai o vietnamiti, leggeri e un po’ viscosi; e per finire i glass noodles, spaghetti sottilissimi e super appiccicosi, i classici vermicelli insomma: sono fatti con la soia ed hanno ottime proprietà nutritive…niente carboidrati qui! La morte loro è saltati all’aglio olio e peperoncino…

wpid-20121204_194624.jpg

Vi servono solo cinque minuti per portare tutto a bollore, una ciotola capiente, un paio di bacchette e chúc ngon miệng (buon appetito in vietnamita)!

La tante A. fusion style

Negozio vietnamita a Porta palazzo: Tan Thanh, via delle Orfane 29, Torino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...