Alla scoperta dell’entroterra ligure

La Liguria… a novembre ancora non si usa il piumino… il sole scalda le giornate e il mare… il mare è musica.

Un sabato alla scoperta della Liguria nascosta dietro la collina, lontano dalla spiaggia, in mezzo agli ulivi.

Si parte da Sanremo e la prima fermata è il Baiardo: un paesino arroccato con una vista mozzafiato e poi, passando per Apricale, la strada ci porta a Soldano, un paesino a 10 minuti di auto da Bordighera. È ora di pranzo e l’Osteria di Soldano è quello che fa per noi: cucina genuina e ambiente cordiale… ci piace!

Ordiniamo mezzo litro di Rossese, per immergerci completamente nell’atmosfera.
Rostelle di capra per antipasto.

image

Gustose e cotte al punto giusto… da leccarsi le dita!
Tagliatelle ai funghi porcini.

image

La pasta è fatta in casa, la consistenza si sente nella forchetta e in bocca: pasta che sa di pasta.
E per secondo Coniglio alla Ligure saporito e ben equilibrato, ottime le olive taggiasche.

image

Capra e fagioli
La carne si scioglie in bocca, vorresti che non finisse mai.
E per finire Torta di pere: a base di pere, pere e ancora pere. Morbida e leggera, imperdibile.

image

Il conto: 1 antipasto, 1 primo, 2 secondi, 1 dolce e 1 caffè, totale 45 euro.
Consigliatissimo anche alla sera, quando vengono cucinati i piatti di carne alla griglia (rostelle comprese).

Si ritorna a viaggiare.
Finestrini abbassati e sorriso sul volto.
Questo è stare bene.
La Tante C. On the road

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...