Torta paradiso con crema di latte alla vaniglia

Ecco una ricetta classica e veloce, che garantisce un ottimo risultato, ideale per quando si ha tanta gente a cena e poco tempo…
Il segreto è renderla soffice e leggera, come dice il nome stesso.
È un dolce delicato al palato, ma di sostanza, ottimo nella versione base, ma che si presta a numerose varianti, per dare spazio a creatività e fantasia.

image

Ingredienti

PER LA TORTA

250g burro
1 baccello di vaniglia
250g uova intere (4uova grandi)
125g farina bianca
125g fecola di patate
8g lievito in polvere

PER LA CREMA DI LATTE
40 gr di zucchero
1 cucchiaino di miele
1 baccello di vaniglia
500 gr di latte
40 gr amido di mais o 60 gr di farina

Procedimento
Planetaria
In una planetaria con la frusta a media velocità, montare il burro, lo zucchero velo e la vaniglia.
Unire poco alla volta le uova, versare a pioggia la farina, la fecola e il lievito in polvere setacciati precedentemente.

Bimby
Inserire la farfalla, mettere gli albumi nel boccale e lavorare 3 min a 37°C vel. 4, mettendo poi da parte.
Togliere la farfalla, inserire nel boccale sporco il burro con lo zucchero, lavorando 4 min vel. 4
Aggiungere con le lame in movimento i tuorli lavorando ancora 1 min.
Aggiungere la farina, la fecola lavorando 30 sec. a vel.4.
Aggiungere infine il lievito, 20 sec. vel.4.
Unire l’impasto con gli albumi in una ciotola, spatolando dal basso verso l’alto amalgamando bene il tutto senza far smontare gli albumi.

In forno
Imburrare e spolverare con dello zucchero semolato la tortiera o rivestire con carta forno, riempire fino 2/3 abbondanti di massa.
Cuocere in forno a 180°C per 35-40′.
Togliere la torta dalla tortiera quando sarà fredda.

Per la farcitura
Scaldare 300g latte insieme allo zucchero in una casseruola.
Incidere la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estrarre i semi.
Unire i semi della bacca di vaniglia nel latte e far addensare a fuoco bassissimo, mischiando bene con la frusta per far sciogliere lo zucchero. In una ciotola a parte setacciare la farina e poi versare il latte rimanente, mescolando con una frusta a mano, evitando che si formino i grumi nella crema.
Aggiungere il latte freddo in cui si è sciolta la farina con il latte e lo zucchero . Unire anche il miele, continuando con le fruste sempre a fuoco bassissimo fino a quando la crema non si sarà addensata. Una volta che sarà densa ed omogenea, spegnere e versare la crema in una ciotola.

Bimby
Polverizzare lo zucchero nel boccale, 30 sec. vel. 9.
Aggiungere il latte, la vaniglia, la farinae il miele.
Cuocere 8 minuti 80° vel 4.

Mettere la crema in un contenitore e farla freddare bene con la pellicola a contatto.

Per comporre la torta
Tagliare la base a metà altezza in orizzontale: cercare uno spessore che sia metà della torta, per far scorrere la lama etagliare all’altezza giusta. Separare le due metà facendo scivolare la metà superiore su un tagliere.
Stendere lo strato di crema, coprire con l’altra metà e far raffreddare bene (anche in frigorifero), spolverare con lo zucchero a velo prima di servire.
Servire la torta già porzionata.
Mio marito la preferisce dopo che è stata una notte in frigorifero, quando il burro raffreddandosi rende la torta paradiso sabbiata.

Buonissima….

La Tante C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...