Noi

Annecy, Alta Savoia. Domenica. 35 gradi esterni: semaine de canicule.

Le Lac d'Annecy

Le Lac d’Annecy

Finestre spalancate, la radio che canta, il Parmelan che mi guarda con la sua forma a panettone, ancora la stanchezza della giornata di ieri sulle spalle.

Cerco di motivarmi per cucinare qualcosa per stasera, mentre aspetto lui, che è andato sui monti…l’ho aspettato così tanto che piccoli momenti di diatacco non mi turbano minimamente, anzi. E’ così bello riabbracciarsi dopo qualche attimo (breve o lungo che sia).

E così ripenso a sabato scorso, una settimana fa: trovarsi a casa, a Pino, con tutti loro, i miei pezzi di vita e di cuore: i miei, Mamma Papà e Lele, che mi accolgono a casa come una principessa, M. e L. con le loro stupende piccole creature, C. che ha attraversato 4 nazioni solo per guardare negli occhi una di queste meraviglie, V. che c’è sempre, ovunque e comunque, e che continua il suo percorso di vita con nuove sfide ogni giorno più importanti.

E poi ci sei tu, mia Tante, con il tuo lui, pronti per un nuovo viaggio: ma non un viaggio qualunque, di quelli da raccontare agli amici e da pubblicare sul blog. Un viaggio che cambia le vostre vite, dalla quale ci sarà un giorno il ritorno, ma che comunque vada e per quanto possa durare, vi cambierà radicalmente e profondamente, vi renderà persone diverse.

15 mesi fa è successo a me: non ho avuto nemmeno il tempo di capire cosa stavamo facendo, ho seguito il mio istinto, ho voluto andare fino in fondo ad un’intuizione: all’inizio Lui era scettico, spaventato. Poi si è convinto e mi ha seguita. Non avrei mai pensato che avrebbe amato questo paese, la città, il suo lago, le sue montagne: qui ha trovato tutto quello che cercava, lui ancora più di me. E insieme abbiamo trovato finalmente la nostra casa

Oggi sei tu al posto suo: tu che non vuoi lasciare la tua casa di sempre, la tua famiglia, le tue abitudini, la tua gente, i tuoi negozi, i tuoi luoghi. Non è mai facile Tante, ti capisco come non mai, mai ora nella tua vita non c’è nulla di più importante che stare con lui, per continuare giorno dopo giorno ad essere voi.

Quello che conta è solo questo, perchè è lui casa tua, oggi.

Io sono sempre più, nonostante i chilometri che continuano ad aumentare tra noi due…

La Tante A. in vena romantica

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...